I nostri viaggi

Dall'11 al 16 agosto NEW YORK

NEW YORK

 

"Alla scoperta della Grande Mela, città unica e amata in tutto il mondo per il fascino del suo skyline e per la sua cultura multietnica. New York raccoglie il meglio di arte, design, architettura e musica”

 

Dall’11 al 16 agosto 2020

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

Martedì 11/08/20: CODOGNO / MILANO / NEW YORK

Transfer da Codogno per Milano aeroporto e ritrovo con l’accompagnatore Utat che sarà con voi per tutto il viaggio. Partenza con volo di linea: pranzo a bordo. Arrivo, incontro con la guida e transfer privato con prima introduzione alla città. Sistemazione in hotel nelle camere. Breve pausa e primo tuffo con accompagnatore nella brulicante atmo¬sfera di Times Square e Broadway. All’imbrunire le luci dei grattacieli cominciano ad essere più visibili, e il sole al tramonto si riflette sulle pareti a specchio, fornendo un colpo d’occhio davvero cinematografico! Cena in tipico ristorante americano, vicino all’hotel. Pernottamento.

 

Mercoledì 12/08/20: NEW YORK: HARLEM, CENTRAL PARK E I MUSEI

Prima colazione. Al mattino visita guidata di Harlem, a nord di Central Park, leggendario quartiere che rappre¬senta l’orgoglio culturale nero e che affonda le sue radici nella fine del 1800. Dopo il tour panoramico, si potrà assistere alla prove di un tradizionale Gospel Choir, rivivendo una tradizione nata ai tempi della schiavitù, quando ai neri non era concesso partecipare alle forme di culto dei bianchi. In origine ritenuto esclusivamente religioso, il “Gospel” è divenuto poi un genere musicale che ha dato la sua impronta anche ad altri ge¬neri. Pranzo in ristorante per gustare specialità della cucina casalinga di Harlem, definita “Soul Food”. Nel pomeriggio passeggiata con l’ac¬compagnatore a Central Park, il parco più grande di New York e uno dei più importanti del mondo dove si trovano giardini, laghi artificiali, cascate e lo Zoo. Questo parco è uno dei luoghi preferiti dai newyorkesi per passeggiare, prendere il sole e fare sport; Da qui si hanno spettacolari vedute sui grattacieli e sui bellissimi condomini di lusso allineati lungo l’Upper East e l’Upper West Side. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

 

Giovedì 13/08/20: NEW YORK CITTÀ DAI MILLE VOLTI

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita con guida di Midtown, Brooklyn e dei vari quartieri, ognuno legato a flussi etnici che ne hanno sagomato tradizioni, gusti, usanze e stile architet¬tonico. Si partirà l’Hudson Yards, avveniristico complesso architettonico formato da vari edifici costruiti lungo il fiume Hudson, vicino ad un deposito ferroviario nel quartiere di Chelsea, caratterizzato da gallerie d’arte e dal Chelsea Market, uno dei più famosi mercati gastronomici. Da qui parte la Highline che percorreremo a piedi, parco pubbli¬co sopraelevato e costruito lungo i binari di una ferrovia che un tempo serviva per trasportare merci. Oggi la Highline è una delle attrazioni più visitata e intorno a questo percorso di piccoli ruscelli, piante diverse e poltrone in legno, sono sorti laboratori artistici e showroom dalle grandi vetrate. Dalla sopraelevata Highline si può ammirare il quartiere sottostante Meatpacking District, un tempo sede di macellerie, oggi zona molto alla moda. Al termine, passeggiata al Greenwich Village, quartiere di artisti e musicisti, che ha saputo mantenere negli anni l’atmosfera da piccola comunità artistica. Il Village è ancora oggi sede di music clubs, piccoli negozietti, librerie e fantastici ristoranti. Qui si dimentica di essere in una grande metropoli, a partire dalle case basse e dai ritmi rallentati, dove sembra di essere in un piccolo paese. Per il pranzo libero ci recheremo nel quartiere di DUM¬BO (Down Under Manhattan Bridge Overpass): si tratta di un ex quar¬tiere industriale, con una piccola spiaggia, con tanti edifici in mattoni rossi e vecchi magazzini, ora trasformati in loft con gallerie d’arte, boutique e lussuosi appartamenti. Molte le soluzioni gastronomiche, anche in riva al fiume con posto a sedere esterno sotto al ponte più famoso del mon¬do e vista spettacolare su Manhattan. Nel pomeriggio, visita guidata di Brooklyn, la zona oggi più emergente di New York, ma anche il luogo dal quale tutto è partito perchè qui sono sorti i primi insediamenti degli olandesi. Il fulcro di Brooklyn è Prospect Park, disegnato nel 1866 e da sempre consi¬derato un vero capolavoro, questo piccolo parco pare come uno scampolo di campagna dimenticato in mezzo alla città, ed è circondato dalle storiche Townhouses di fine ottocento, con facciate in mattoni rossi e classiche scalinate. Si attraverserà anche il caratteristico quartiere di Park Slope. Assaggio di birra presso un birrificio locale di Brooklyn. Rientro a Manhattan nel tardo pomeriggio con vista al tramonto. Cena presso il famoso ristorante Bubba Gump, che prende spunto dal film Forrest Gump. Rientro in hotel a piedi e pernottamento.

 

Venerdì 14/08/20: NEW YORK CITY: DOWNTOWN, LE ISOLE E IL MUSEO 9/11

Prima colazione. Giornata dedicata a Downtown. Lungo la strada che porta all’estremità meridionale e più antica di Manhattan, sosta fotografica nel quartiere delle sartorie (Garment District), per ammirare il famoso edificio a forma di ferro da stiro (Flatiron), completato nel 1902 e, all’epoca, costruzione più alta della città. A seguire visita guidata di Lower Manhattan e del Distretto Finanziario. Si partirà dalla punta meridionale di Manhat¬tan (Battery Park) per Ellis Island e Liberty Island. Prima sosta alla Statua della Libertà, regalata dai francesi, che volge lo sguardo verso il mare e simboleggia il benvenuto e il senso di accoglienza verso i migranti che arrivavano dal mare dopo settimane di viaggi difficili, per iniziare una nuova vita. E’ grazie a persone che negli anni hanno compiuto questo atto di coraggio se si deve la nascita di questa nazione. A Ellis Island si visiterà il Museo dell’Immigra¬zione che permette di rivivere i vari passaggi che avvenivano una volta giunti negli USA: qui le persone venivano esaminate e interrogate, se necessario poste in osservazione e poi, se tutto andava bene, portate a Manhattan dove spesso avevano amici o parenti in attesa. Era per molte famiglie l’inizio di un sogno…. Rientro a Downtown e passeggiata nei luoghi simbolo del quartiere finanziario: Wall Street con la famosa statua del toro, la bella chiesa Trinity Church, la Federal Re¬serve Bank, luogo che custodisce più lingotti d’oro al mondo, e i molti edifici classici e Art Decò, tra cui il museo dedicato agli indiani nativi americani. Tempo libero per il pranzo nel giardino d’inverno del complesso Brookfield Place, presso il World Trace Center. Visita guidata di Ground Zero Museum e Memorial. Nella parte esterna si vedranno le due enormi vasche nello spazio in origine occupato dalle due torri e sui bordi sono incisi i nomi delle 3000 persone che hanno perso la vita; visita interna del museo: esperienza molto toccante che narra e rico¬struisce minuto per minuto tutti gli eventi di quel drammatico giorno, ricordato tra¬mite cimeli, registrazioni, testimonianze dirette e riprese. Rientro in hotel. Lungo il percorso sosta fotografica al Rockefeller Centre, uno dei luoghi più iconici della città. In serata cena presso il ristorante giapponese Benihana, raggiungibile dall’hotel con una breve passeggiata. Frequentato da attori e personaggi dello spettacolo, pre¬vede un cuoco personale per ogni tavolo che cucina le pietanze su una piastra proprio davanti ai vostri occhi. Pernottamento.

 

Sabato 15/08/20: NEW YORK: LAST BUT NOT LEAST…. LO SHOPPING

Prima colazione. Mattinata libera per lo shopping. Times Square e Broadway offrono molti negozi e grandi magazzini e la 5° Strada dista 10min a piedi dall’hotel. Transfer privato dall’hotel all’aeroporto e partenza per l’Italia. Cena e pernottamento a bordo.

 

Domenica 16/08/20: MILANO / CODOGNO

Prima colazione a bordo e arrivo a Milano. Trasferimento privato per Codogno.

 

 

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE per persona in camera doppia € 1.900 + tasse aeroportuali € 315 + q.i. € 80 = € 2.295,00

 

Supplemento camera singola € 570,00

 

La quota comprende:

• Trasferimento Codogno / Milano e ritorno;

• Volo intercontinentale diretto Milano Malpensa/ New York e ritorno + tasse aeroportuali

• Trasferimenti privati da/per l’aeroporto

• Accompagnatore UTAT dall’Italia per tutta la durata del viaggio

• 4 pernottamenti presso l’hotel Ameritania (cat. Turistica Sup.) in camera doppia con prima colazione

• Pasti come da programma: 3 cene + 1 pranzo

• Trasporto privato per le escursioni e visite guidate da programma con eccellenti guide locali;

• Assicurazione medico-bagaglio con massimale spese mediche di € 50.000 per persona;

 

La quota non comprende:

• Esta obbligatorio (nel caso non sia già in possesso) al costo di € 15,00 per persona;

• I pasti non menzionati; le bevande ai pasti; Ingresso ai siti/monumenti; Mance obbligatorie per autisti e guide;

• Assicurazione annullamento facoltativa € 100,00 per persona

 

DOCUMENTI

Attenzione: per recarsi o transitare in un aeroporto degli USA ogni passeggero dovrà essere munito di passaporto elettronico

 

ASSICURAZIONE SANITARIA: Considerati i costi molto elevati dell’assistenza sanitaria si raccomanda vivamente di sottoscrivere l’assicurazione integrativa facoltativa.

 

Prenotazioni entro il 15/03/20 con acconto di € 700 + eventuale assicurazione annullamento. Saldo entro il 10/07/20