I nostri viaggi

Pasqua nelle MARCHE Tour dal 10 al 14 aprile

PASQUA 2020

dal 10 al 14 Aprile

Le Meraviglie delle MARCHE

 

“...Un viaggio attraverso bellissime città d’arte e incantevoli borghi storici,

un territorio ricco di bellezze architettoniche, luoghi di storia e tradizione...”

 

Venerdì 10/04/20: CODOGNO / GRADARA / PESARO

Partenza di prima mattina con bus privato. Soste durante il percorso. Arrivo a Gradara, città dell'amore e famosa per la Rocca malatestiana e per il borgo, protetto da due cinte murarie. Ingresso e Visita guidata alla Rocca reso celebre dall’amore tra Paolo e Francesca, cantato da Dante nella Divina Commedia. Tempo a disposizione per il pranzo libero Nel pomeriggio partenza

per Pesaro per la visita della città famosa per aver dato i natali al grande compositore Gioachino Rossini; è un sito storico di notevole importanza, con testimonianze architettoniche e artistiche di varie epoche tra le quali il Palazzo Ducale (vista esterna), la Casa Natale di Rossini che ospita un interessante Museo dedicato all’artista, il Museo Nazionale Rossini, inaugurato recentemente e situato nel palazzo Montani Antaldi che racconta la vita, l'uomo e la grandezza dell'artista ma anche l'attualità dell'opera di Gioachino Rossini, cittadino illustre di Pesaro ed infine i Musei Civici di Palazzo Mosca che comprendono la Pinacoteca e il Museo delle ceramiche. Al termine trasferimento in hotel nella zona del Conero. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Sabato 11/04/20: FABRIANO / GROTTE DI FRASASSI / JESI

Prima colazione e partenza per Fabriano per la visita di questa città che conserva la propria struttura medievale, tutta raccolta intorno alla piazza del Comune con il Palazzo del Podestà; la fontana dello Sturinalto, la Cattedrale di San Venanzio ed il Palazzo Municipale. Il nome della città è storicamente legato alla fabbricazione della carta e all'invenzione della filigrana. Durante la visita al Museo della Carta e della filigrana si potranno vedere "dal vivo" tutte le fasi della lavorazione. Partenza per le Grotte di Frasassi, una meraviglia naturale e il più importante complesso ipogeo d'Europa; un paradiso composto da piccoli laghi, stalattiti e stalagmiti e sale di cristallo e alabastro come la Sala dei Duecento, il Grand Canyon, la Sala delle Candeline, la Sala Bianca e quella dell'Infinito. Pranzo in ristorante. Dopo la visita alle Grotte, partenza per Jesi, stupenda città murata, gioiello dell’arte dall’epoca romana al medioevo, dal rinascimento al barocco. Al termine rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

Domenica 12/04/20: ASCOLI PICENO / FERMO

Prima colazione. Partenza per Ascoli Piceno, una città che non molti conoscono ma che sa riempire di stupore e di meraviglia per le sue innumerevoli bellezze. Chiamata anche città delle 100 Torri, vanta un centro storico rinascimentale e medioevale ricco di storia e di cultura con palazzi ed edifici di travertino bianco, luminosi e maestosi. Ci sono strade e viuzze strette (le rue), dove i panni sono stesi al sole ad asciugare e si incontrano ancora gli antichi lavatoi pubblici, in uso fin dopo la Seconda Guerra Mondiale. Pranzo in ristorante. Partenza per Fermo con il Teatro dell'Aquila al punto più alto dove si stabilirono i primi Villanoviani seguiti poi dai Piceni fino alla Colonia romana e ne visita le testimonianze archeologiche. Molte e importanti sono inoltre le chiese presenti nel centro storico a partire dal Duomo dell'Assunta (elevato a Cattedrale metropolitana da Sisto V) insieme ai palazzi nobiliari fino a Piazza del Popolo, tra le più belle ed eleganti della regione dove gli edifici storici conservano l'importante patrimonio artistico e culturale con la biblioteca Romolo Spezioli e il polo museale di Palazzo dei Priori. La sua preziosa Pinacoteca che custodisce uno dei più grandi mappamondi del mondo, realizzato nel 1713 dall'abate Silvestro Amanzio Moroncelli di Fabriano. Rientro in Hotel, cena e il pernottamento

 

Lunedì 13/04/20: ANCONA / RECANATI / LORETO

Prima colazione. Partenza per Ancona. La città a picco sul mare deve le origini del proprio nome alla parola greca “ankon”, gomito, che appunto ricorda la particolare morfologia della sua costa. Nel corso della visita guidata si possono ammirare numerose chiese e palazzi di notevole interesse storico artistico: la Cattedrale di S. Ciriaco, splendida basilica romanico-gotica, la Chiesa romanica di Santa Maria della Piazza, i resti dell'anfiteatro romano, l’Arco di Traiano, la Chiesa di San Francesco alle Scale e la Loggia dei Mercanti, i cinquecenteschi Palazzi Ferretti e Bosdari e l'ottocentesco Teatro delle Muse. Fulcro del commercio cittadino è la centralissima piazza Roma con la fontana dei cavalli e nelle vicinanze la suggestiva fontana del Calamo o delle Tredici Cannelle. Pranzo. Partenza per Recanati; questo piccolo borgo marchigiano è noto in tutto il mondo per aver dato i natali al celebre poeta e filosofo Giacomo Leopardi. I luoghi leopardiani che più attirano l'attenzione sono per esempio la piazzetta Sabato del Villaggio dalla quale si può ammirare la Casa Natale del poeta, il Palazzo Leopardi all'interno del quale è ospitata una biblioteca di grande valore che accoglie più di 20mila libri. Da non perdere anche la sommità del Monte Tabor, vale a dire il Colle dell'Infinito, dal quale Leopardi prese ispirazione per scrivere, a soli ventuno anni, l'Infinito. Poco distanti, ecco il Centro Mondiale della Poesia e della Cultura, la Torre del Passero Solitario all'interno del cortile del chiostro di Sant'Agostino e la casa della madre di Leopardi, Palazzo Antici Mattei. Sulla strada del rientro in hotel faremo una breve sosta al Santuario di Loreto, uno dei luoghi di pellegrinaggio tra i più importanti del mondo cattolico, poichè è qui che viene conservata la reliquia della Santa Casa di Nazaret. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

Martedì 14/04/2020: URBINO / CODOGNO

Prima colazione. Rilascio delle camere e partenza per Urbino, città natale di Raffaello e Patrimonio Unesco dal 1998, grazie all'armoniosa congiunzione tra paesaggio e centro storico e le testimonianze medievali meravigliosamente conservate. Situata nella regione storica del Montefeltro, la città è un gioiello di storia e arte: visiteremo il Palazzo Ducale, la casa di Raffaello, gli oratori di S.Giovanni e di S.Giuseppe. Pranzo libero. Partenza in bus e arrivo in serata.

 

Quota di partecipazione € 595,00

Supplemento singola € 120,00

(camere singole con disponibilità limitata)

 

La quota comprende:

• Pullman G.T. privato per tutta la durata del viaggio;

• 4 notti in Hotel 4* in zona Riviera del Conero;

• Pensione completa dalla cena 1° giorno alla prima colazione del 5° giorno

• Bevande incluse ai pasti (1/2 acqua + ¼ vino)

• Visite guidate come da programma.

• Accompagnatore per tutta la durata del viaggio

• Assicurazione sanitaria

 

La quota non comprende:

• Ingressi € 59,00: Rocca di Gradara – Musei civici + Casa Rossini + Museo Nazionale Rossini di Pesaro – Museo della Carta di Fabriano – Grotte di Frasassi – Pinacoteca di Fermo – Biblioteca di Casa Leopardi – Casa di Raffaello + Oratorio S. Giovanni di Urbino - Palazzo Ducale di Urbino

• Tassa di soggiorno € 2,00 a persona a notte da pagare direttamente in hotel

• Mance di € 10,00 per persona da distribuire tra le guide e l’autista

• Assicurazione annullamento facoltativa € 30,00 per persona;

• Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”

 

Prenotazioni entro il 15 Febbraio, acconto € 150 + eventuale assicuraz. facoltativa - Saldo entro il 09/03/20